Castello Incantato di Filippo Bentivegna

Foto mia

SICILIA BELLISSIMA

Ai piedi del Monte Kronion tra gli ulivi e i mandorli sorge il podere magico di Filippo Bentivegna, scultore saccense (1888-1967) dove si ritirò come eremita dopo esperienze negative negli stati Uniti che misero a dura prova il carattere e le sue facoltà mentali. Per tutta la sua esistenza scolpisce una quantità incredibile di teste su pietre e alberi.

Luglio 2019: quest’anno siamo andati in Sicilia che, come ogni regione della nostra bellissima Italia, offre delle bellezze naturali e artistiche che mozzano il fiato. Come al solito con la mia Olimpus 7000 ho fatto 10.000 foto, ma qui potete trovare quelle che riportano solo ricordi particolari, piacevoli e non, ma pur sempre affascinanti.

Agrigento Valle dei Templi – tempio della Concordia. Peccato non aversi potuto calare nell’atmosfera antica di questi, poiché tra le colonne risuonava l’intercalare romanesco dei tecnici che montavano l’impalcatura per la sfilata di Alta Moda di Dolce e Gabbana. In fondo per l’affitto, sembra che gli stilisti abbiano versato 18 milioni nelle casse della loro regione!

Scala dei Turchi:
è una bianchissima parete rocciosa a picco sul mare: in cima, la natura si esibisce in uno spettacolo che incanta. E’ un luogo da meditazione, anche prendendo il sole o buttando gli occhi qua è là.

L’acqua di mare è bellissima, pulita, trasparente, peccato che sia invasa dalle meduse : piccole e tante. Io che al mare sono più in acqua che a terra sono rimasta molto, molto dispiaciuta.

Sciacca dall’alto : qui in questa pasticceria dalla panoramica spettacolare sono riuscita a gustare la -vera granita di mandorle siciliana: BUONISSIMA!

Semifreddo al pistacchio : è una prelibatezza che ho potuto assaggiare al B&B Albachiara di San Leone dove è come stare a casa propria.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
LinkedIn
INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *